Bosco Fontana

di L. Damiani

                                                                                 

Situato nel comune di Marmirolo, a due passi dalla città, Bosco Fontana è esteso su un'area di 233 ettari, ed è ciò che rimane delle antiche foreste planiziarie che ricoprivano un tempo tutta la Pianura Padana. Una serie di viali rettilinei che, incrociandosi ripetutamente, formano radure circolari, rendono più agevole ed invitante l'inoltrarsi nella densa e intricata foresta di latifoglie. Quasi al centro della foresta sorge una palazzina seicentesca, fatta costruire da Vincenzo I, duca di Mantova. Nei pressi della palazzina affiora la risorgiva che dà il nome al bosco: la "Fontana", la cui esistenza è nota fin dal XII secolo, periodo in cui i Gonzaga (non ancora Signori di Mantova) comprarono questo vasto latifondo utilizzandolo come riserva di caccia. Bosco della Fontana, pur essendo stato pesantemente sfruttato nei secoli  per la produzione di legna, è ancora oggi uno dei querci-carpineti relitti meglio conservati della Pianura  Padana. Attualmente è di proprietà del Demanio Forestale e dal 1976 è una Riserva Naturale Orientata Biogenetica
. La fauna, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, è ricca ed abbondante: vi sono mammiferi di piccole dimensioni (tra gli altri volpi, donnole, faine) ad eccezione di pocchi vecchi esemplari di cinghiale, uccelli  come lo scricciolo il pettirosso ed il fringuello, ben cinque specie di picchio, rapaci (nibbio bruno, sparviero e allocco) piccoli rettili ed anfibi tipici delle zone padane. La Riserva ospita anche una zona umida di origine artificiale dove è facile osservare il germano reale e la galinella d’acqua oltre al volo elegante della garzetta e dell’airone cinerino.




Articolo postato in data 28/06/2006 da L. Damiani

Promozioni

Consorzio I Barcaioli del Mincio

Escursioni fluviali alla scoperta dei territori bagnati dal Fiume Mincio, in particolare nel tratto compreso tra Rivalta sul Mincio, Grazie di Cu ...

Curtatone(MN)
tel. 0376 349292
invia una mail invia una m@il

Consorzio I Barcaioli del Mincio