I Barcaioli del Mincio

di L. Damiani

Affascinanti itinerari fluviali nel cuore della Riserva, zona del Parco più interessante da esplorare in barca, perchè più selvaggia ed ancora integra nella sua naturalità. Navigare tra canneti, ninfee e la miriade di canali che attraversano la larga distesa d'acqua; ammirare le specie più rare di uccelli ed osservare il sole che tramonta sul fiume, scorgendo, in lontanza, il profilo di Mantova, tra i fior di loto. Paesaggi naturali ed insoliti per chi, al turismo di massa, ne preferisce uno più discreto ed autentico, tra la natura incontaminata, una natura che mette in scena ambientazioni e scorci diversi in ogni stagione, tra fascino ed atmosfere di grande suggestione, che solo chi è nato in questi luoghi può far conoscere.
Operativi ogni giorno della settimana, da marzo a novembre, dai porticcioli di Grazie di Curtatone (dietro al Santuario) e, su prenotazione da Rivalta sul Mincio e Mantova. I Barcaioli del Mincio prestano  servizi a individuali, piccoli gruppi, , scuole ed associazioni e, su richiesta, si effettuano escursioni nella stagione invernale.
Trasportano fino ad 80 persone su tre diverse imbarcazioni, tra le quali una barca a propulsione eco-compatibile e adibita al trasporto di  biciclette.
 Inoltre è possibile pranzare al sacco in barca o sulle rive del lago, e nei mesi estivi effettuare affascinanti escursioni durante il plenilunio.
I tre approdi di Rivalta, Grazie e Mantova costituiscono un ulteriore motivo d'interesse.      
 A Rivalta si può visitare il Centro Parco con il museo dei mestieri del fiume.
A Grazie è d'obbligo una visita al Santuario della Madonna, eretto nel 1399 da Francesco I Gonzaga: la sua splendida impalcata lignea, adornata con 53 statue recentemente restaurate, è un vero monumento alla devozione popolare. Potete scegliere di pranzare in trattorie tipiche e soggiornare in locande della zona, visitare la città capoluogo, Mantova,
che nel suo importante centro storico, presenta piazze dal fascino passato, splendidi edifici, come il gonzaghesco Palazzo Ducale, Palazzo d'Arco, piazza delle Erbe con i portici Broletto, la Basilica di S. Andrea e il Palazzo Te.




Articolo postato in data 28/06/2006 da L. Damiani

Promozioni

Trattoria Corte Marone

Splendida corte ristrutturata nel cuore della verde campagna mantovana, la Trattoria Corte Marone offre piatti della tradizione mantovana.
L ...

Marcaria(MN)
tel.
invia una mail invia una m@il

Trattoria Corte Marone