Ciclabile Mantova-Parchi

di L. Damiani

Itinerario in bici (o treno + bicicletta): Mantova - Angeli - Grazie - Rivalta - Rivalta Centro Parco- Sacca - Bertone - Bosco Fontana - Mantova (48 km.)

Partenza da Mantova
I lungolaghi che abbracciano Mantova, in sponda destra del fiume, sono stati oggetto di riqualificazione ambientale nell'ambito del progetto di 'Parco periurbano' realizzato (e, in sponda sinistra, in fase di avvio) dal Comune di Mantova e dal Parco del Mincio.
I tratti dei lungolaghi Mincio e Gonzaga (quelli ai piedi della Mantova monumentale sui laghi Inferiore e di Mezzo) e la sponda del lago Superiore sono diventati perciò percorribibili a piedi e in bicicletta su sentieri dai quali è escluso il traffico veicolare.
Perciò, da ogni tratto dei lungolaghi cittadini è possibile immettersi nell'itinerario descritto.
Se si desidera vedere la città, una volta effettuata la visita, si può accedere al parco periurbano dalle rampe di Porto Catena, di Piazza Arche, del ponte di San Giorgio, dal varco nelle mura di piazza Virgiliana o da viale Pitentino (nei pressi della stazione ferroviaria).
Arrivati al sottopassaggio della ferrovia, si svolta a sinistra percorrendo l'area denominata Costa dell'Arlecchino (ex Costa Brava, che un tempo ospitava i casotti abusivi demoliti dopo una battaglia durata un decennio) dove il Parco ha realizzato un intervento di riqualificazione del verde, fino a raggiungere i giardini di Belfiore. E' la 'porta di ingresso' alla Riserva Naturale delle Valli del Mincio. Il percorso è tutto in riva, proprio di fronte all'isola dei fiori di loto. Alle spalle di 'villa al Lago' si prosegue lungo via S. Pellico fino a imboccare il tratto di ciclabile Belfiore-Angeli, un suggestivo tratto in riva al lago Superiore e fra i canneti.

Interruzione
Il Parco sta studiando la possibilità di espropriare terreni per realizzare il tratto mancante fino alla frazione Grazie. Al momento, però per raggiungere la frazione rivierasca, l'unica possibilità è quella di transitare con molta cautela (sono 4 chilometri) lungo la trafficata statale Cremonese. Arrivati al bivio per le Grazie, si imbocca la strada a destra e si arriva al borgo rivierasco dove è possibile visitare il Santuario quattrocentesco con i suoi spettacolari ex voto, poi scendere lungo la riva del fiume (è anche presente un imbarcadero per escursioni in barca).
Tornati sul piazzale del Santuario e imboccando la strada sulla destra, ci si immette sulla pista ciclabile che porta a Rivalta sul Mincio dove (alle spalle della chiesa) c'è il centro Parco di Rivalta (aperto solo festivi o per gruppi su prenotazione durante la settimana) affacciato sulle rive del fiume e nel cuore della Riserva Naturale Valli del Mincio.
Lasciata Rivalta, proseguendo per la ciclabile, dopo la frazione di Sacca di Goito e dopo aver attraversato il Diversivo Mincio in località Casale, si scende verso Soave, con possibile proseguimento verso il Centro Parco delle Bertone (aperto solo festivi o per gruppi su prenotazione durante la settimana) dalla località Maglio alle Bertone è strada comunale aperta al traffico veicolare.
Si prosegue per Soave con possibile escursione a Bosco Fontana (chiuso martedì e venerdì)-(in corrispondenza di Marmirolo, una volta raggiunta la frazione di Marengo, si può effettuare il percorso Mantova-Peschiera)

Da Bosco Fontana a Mantova
Terminata la sosta a foresta Fontana, si torna sulla ciclabile che riporta in città percorrendo il tratto Gambarara-Cittadella che con ponticelli in legno, attraversa alcuni canali e arriva alla spalle del quartiere di Cittadella, nei pressi di un parcheggio. Dal parcheggio si costeggia su strada comunale una darsena (circa 300 m) fino a imboccare il tratto di ciclabile Cittadella-Mantova. Il percorso si snoda in gran parte su struttura sospesa sull'acqua dalla quale si può apprezzare una panoramica completa del lago Superiore. Arrivati al sottopasso di Mulina, si è di nuovo in città (risalendo si arriva alla stazione, proseguendo nel sottopasso stradale ci si trova sulle sponde dei laghi di Mezzo e Inferiore. Sulle sponde si trova anche il 'parco della Scienza', installazioni ludico -didattiche per bimbi e adulti.

 




Articolo postato in data 28/06/2006 da L. Damiani

Promozioni

Ristorante Grifone Bianco

Nel cuore di mantova, a ridosso dello storico Palazzo della Ragione, sede di mostre e musei di livello internazionale, il ristorante Grifone Bian ...

Mantova(MN)
tel. 0376 365423
invia una mail invia una m@il

Ristorante Grifone Bianco